home

La pandemia causata dalla diffusione del SARS-CoV-2 è un evento che segna un "prima" e un "dopo" nella storia generale del mondo contemporaneo.

L'avvenimento, previsto, atteso, trascurato, è divenuto subito temibile per le economie della globalizzazione neoliberista e gli effetti, oggi soltanto all'inizio, costituiscono e caratterizzano la prima crisi planetaria, insieme ecologica e sociale, del tardo capitalismo.

Per mezzo della scrittura cinematografica, i Circoli del cinema sardi propongono un percorso di analisi e riflessione sui limiti raggiunti da un modello di civiltà ormai al collasso, gettando ancora uno sguardo alle immaginate società del futuro, tecnocratiche e autoritaristiche.